Oggi nasce il gooldie ®. Lunga vita al gooldie.

da | Dic 4, 2017

In un mondo in cui la moneta legale è ormai un asset che può essere creato senza limiti dalle banche centrali e ulteriormente inflazionato dal sistema bancario (che crea moneta fiduciaria letteralmente dal nulla – moneta fiat – grazie al meccanismo di riserva frazionaria), utilizzare la moneta legale come riferimento per analizzare le performance di classi di asset è fuorviante.

Il potere di acquisto della moneta è infatti determinato, come per altri beni economici, dall’intersezione tra offerta di moneta e domanda di moneta.

Negli articoli che pubblicheremo nella sezione “Approfondimenti”, analizzeremo in dettaglio meccanismi e implicazioni, per ora basti l’evidenza che un aumento dell’offerta di moneta, a parità di altre condizioni, riduce il potere di acquisto della stessa (cioè, più moneta c’è in circolazione meno cose posso comprare con l’unità monetaria).

Le banche centrali, tramite la loro attività di gestione, aumentano o contraggono l’offerta monetaria con l’obiettivo di mantenere un moderato aumento dell’indice dei prezzi al consumo, ritenuto, a nostro parere erroneamente, una cosa positiva per una sana economia.

I prezzi dei beni economici quindi tendono naturalmente a salire come conseguenza delle politiche monetarie delle banche centrali.

Quando vogliamo valutare nel tempo la variazione del prezzo di un bene economico è utile eliminare l’effetto dovuto all’inflazione monetaria e valutare le variazioni del prezzo del bene rispetto al prezzo di altri beni economici o di un bene di riferimento la cui offerta non sia elastica.

Nello scegliere un bene di riferimento la scelta non può che cadere sull’oro che è stato utilizzato per secoli come moneta in virtù di una serie di caratteristiche che lo rendono particolarmente adatto a questo scopo tra cui quella di avere un’offerta stabile e inelastica.

Per questo motivo, nel gennaio del 2016, abbiamo creato il Gooldie Æ, una più comoda unità di misura dell’oro.

Abbiamo definito un Gooldie (simbolo G) come un millesimo di oncia troy (simbolo ozt)  d’oro. L’ ozt è l’unità di misura di peso con cui l’oro è normalmente quotato sui mercati nelle varie valute legali. Un’oncia troy equivale a 31,1035 grammi, per cui 1/1000 di oz  equivale a 0,031 grammi.

Pertanto:

1 Gooldie = 1/1000 di ozt di oro

1 Gooldie = 0,031 grammi di oro

Abbiamo scelto questa untità di misura per l’oro per renderlo facilmente confrontabile con Euro e Dollaro. Infatti a inizio gennaio 2016

1 G = 1,00 Euro

1 G = 1,06 $

Sul nostro blog monitoreremo l’evoluzione nel tempo del prezzo di Euro e Dollari in Gooldie, ovvero quanti Euro o quanti Dollari è possibile comprare con un Gooldie. Tratteremo pertanto il Gooldie come se si trattasse di un’altra valuta, con la differenza che non è una valuta inflazionabile, è valuable money.

Periodicamente pubblicheremo anche gli andamenti dei prezzi di alcuni beni economici in Gooldie; il prezzo in Gooldie aiuterà a capire, meglio del prezzo in Euro o Dollari, se il bene è in quel momento sopravvalutato o sottovalutato.

Condividi l’articolo sui tuoi social

Altri articoli che possono interessarti

Cryptovalute: attenzione alle ICO

Nell’articolo “Criptovalute: si fa presto a dire moneta” si è cercato di dare una risposta alle seguenti domande: le criptovalute sono una forma di moneta alternativa alla moneta legale? e se è così, perchè dovremmo usarle? E abbiamo visto che molte criptovalute non...

Cryptovalute: si fa presto a dire moneta.

Le criptovalute sono ormai un fenomeno di interesse globale.  Sono tantissimi quelli che, vedendo le recenti perfomances del prezzo del bitcoin, si rammaricano di non averlo acquistato e si chiedono se sia ora ancora opportuno “investire” in esso per non perdere...

la tua sicurezza vale oro, scopri il progetto gooldie

Contattaci a:

hello@gooldie.com

Gooldie srl

Via Melchiorre Gioia 132, 20125 Milano

Seguici su:

Registrati e ricevi un invito per accedere in anteprima alla nostra app!

A partire da primavera 2019

Ti sei registrato in gooldie! Riceverai un'email di conferma e ti manderemo un invito per provare la nuova app in anteprima.